Oramai è ufficiale. La società Reframya, fondatrice del marchio Capri Blu, con 2 ristoranti all'attivo, uno a Castellammare di Stabia  e un altro a Torre Annunziata, un bar e altre partecipate, decide di lasciare il territorio e trasferirsi in un' altra nazione. Vende di fatto il marchio e la gestione dei locali ad una società di Malta, la "Niccodeva ltd" con sede a La Valletta.

Previsti investimenti della nuova società entro l'inizio di questa estate 2022, con l'apertura di un locale con 190 posti  a sedere, al centro della capitale maltese, mentre in direttura di arriva sarebbero il completamento dei lavori per un altro ristorante in Spagna nella città di Benidorm.

La "Niccodeva ltd", che nella sua mission ha la diffusione del marchio Capri Blu in Europa, è una società di servizi che spazia dalla ristorazione al mondo della nautica.

Cede le quote quindi l'ex Patron Francesco Matrone, al quale però la nuova società ha chiesto di ricoprire il ruolo di manager temporaneo per il completamento dei progetti in essere prima di uscirsene completamente.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"