Tante persone, sorrisi e incoraggiamenti ieri sera al “Nonsolocaffè Reload” per l’aperitivo solidale, l’evento partito dai social network volto a dare conforto alle giovani imprenditrici torresi Rossella, Milena e Annalisa. 

Il loro suggestivo bar, ormai diventato centro aggregante e culturale per i giovani di Torre Annunziata, è stato preso di mira da un malvivente che armato di pistola, per due fine settimana consecutivi, ha rapinato il locale e portato via l’incasso.  Slow Food e Catena Rosa al completo, in prima linea al fianco delle ragazze.

La risposta a questo scempio, infatti, è arrivata forte e sono centinaia le persone che hanno contribuito a ridare vita ad un locale che ormai fa parte della storia della città, che nonostante tutto non ha mollato e non ha perso il suo spirito.