“L’amministrazione approfitti degli avvisi pubblici del MIT”. E’ l’appello che il Partito Democratico di Torre Annunziata rivolge alla giunta Ascione. Un appello emerso durante il confronto avuto nei giorni scorsi con l’associazione “La Paranze delle Idee” guidata da Claudio Bergamasco. “Il nostro circolo – ha detto il segretario Francesco Savarese - in linea con il percorso avviato con il congresso, sta proseguendo anche in queste settimane segnate dall' emergenza Covid-19, un’intensa attività di ascolto e di confronto. Attraverso le piattaforme on line stiamo incontrando le realtà del nostro territorio. Con l’associazione La Paranza delle Idee abbiamo avuto un incontro proficuo, nel corso del quale, pur emergendo l'apprezzamento per lo sforzo messo in campo dall'amministrazione per dare risposte immediate per il sostegno alimentare ai più deboli e disagiati, si è auspicato che ciò avvenga secondo condotte e procedure trasparenti. E’ necessario un coinvolgimento maggiore del Consiglio Comunale chiamato a svolgere il delicato compito di programmazione economica - finanziaria delle risorse – ha ribadito Savarese – e un’attività di monitoraggio di concerto con le forze dell’ordine per scongiurare qualsiasi azione da parte della criminalità organizzata”.

Nel corso della videoconferenza si è affrontato anche il tema degli avvisi pubblici del MIT. “Rappresentano una opportunità che la nostra città non può perdere – ha detto Savarese – utili per fronteggiare l’emergenza economica e porre le basi per il dopo-emergenza. Consentirebbero di accedere a fondi rilevanti ed indispensabili se si intende davvero migliorare il profilo urbanistico e infrastrutturale della nostra città. Il nostro confronto con le realtà del territorio non finisce qui. Nelle prossime settimane sempre tramite le modalità dell'e-conference, incontreremo l’associazione dei commercianti, i sindacati e così via, per raccogliere, di volta in volta, proposte concrete, che verranno poi indirizzate all’Amministrazione Comunale”.