Camorra, infiltrazioni e malaffare. Il Partito Democratico di Torre Annunziata, dopo lo scioglimento del Comune, scende in campo con un ‘Nuovo Patto di Legalità per la Città’. Appuntamento giovedì 19 settembre al Circolo in Corso Vittorio Emanuele II per riflettere sulle responsabilità della politica e sull’efficacia della legislazione speciale.

Presenti al confronto il segretario cittadino Giuseppe Manto, l’eurodeputato Franco Roberti, gli ex senatori Sandro Ruotolo e Lorenzo Diana e Annamaria Torre, figlia del sindaco di Pagani Marcello assassinato dalla Nuova Camorra Organizzata di Raffaele Cutolo. A moderare l’incontro l’avvocato Pierpaolo Telese.

“Abbiamo ritenuto opportuno aprire un dibattito che parli della legalità, di camorra e di infiltrazioni, corruzione e malaffare – spiega il segretario cittadino Giuseppe Manto - problemi che hanno visto la città e la sua politica coinvolti da molto vicino. Giusto affrontare questi temi, chiedendo e ottenendo la partecipazione di uomini di spessore come Sandro Ruotolo, Franco Roberti, Lorenzo Diana, e donne come Annamaria Torre, che hanno vissuto in prima persona, la violenza della camorra”.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"