La Commissione Prefettizia ha deciso di aprire una consultazione pubblica sul Piano Urbanistico Comunale. La decisione nasce dall'intenzione di consentire nuovamente, a chi è interessato, di partecipare al processo di elaborazione delle successive fasi che interesseranno il PUC.

La decisione di avviare un confronto pubblico è stata accolta positivamente dal Partito Democratico di Torre Annunziata. "Ottima la scelta operata dalla Commissione Straordinaria di aprire una fase di consultazione sul PUC. È stata raccolta un'esigenza di trasparenza e di confronto che non mortifica la necessità di tempi ragionevoli di approvazione del provvedimento dotando la città di uno strumento essenziale di programmazione", ha dichiarato Paolo Persico.

Il Pd ritiene sia di fondamentale importanza fare in modo che la consultazione pubblica abbia in oggetto anche altre tematiche. Dal destino del porto alla questione parcheggi: sono varie le problematiche che affliggono la città e che, come dimostrato dai numerosi incontri, è nell'interesse del Partito affrontare.

"La ristrettezza dei tempi non può esimerci dall’affrontare questa discussione intrecciandola con altre questioni fondamentali come: l'attuazione del PNRR, il futuro del porto, il risarcimento ambientale, la mobilità sostenibile e i parcheggi. Auspichiamo un confronto puntuale e di merito in grado di coinvolgere pienamente le tante forze sane e intraprendenti della città evitando.Si evitino  atteggiamenti demagogici e strumentali. Il PD si muoverà, con spirito aperto e costruttivo, cercando di contribuire alla migliore soluzione con idee e proposte adeguate".


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"