Anche la mostra “A picco sul mare. Arredi di lusso al tempo di Poppea. Oplontis, il fascino e la bellezza. Esposizione di sculture e reperti delle ville romane”, in corso nell’ex sede comunale di Palazzo Criscuolo a Torre Annunziata, domenica primo maggio, che coincide con la festa dei lavoratori, sarà a ingresso libero, e osserverà l’apertura straordinaria continuativa dalle ore 9.30 alle 19:30.

Questo, per facilitare l’afflusso dei visitatori che usufruiranno del ticket scavi di Oplontis (anche questi gratuiti, com’è abitudine ogni prima domenica del mese)-mostra, e far vivere loro una giornata interamente dedicata all’archeologia torrese.

“Abbiamo deciso l’orario no stop – spiega l’assessore alla Cultura Imma Alfano - proprio per intercettare coloro che si recheranno a visitare gli scavi, che a qualsiasi ora, fino alle 19.30, comodamente potranno completare il tour archeologico senza problemi”.

Apertura straordinaria

Il finanziamento dell'Ente

Il commento di Alfano

La curiosità

Gli ingressi al 31 marzo

Starita: 'Mostra prolungata'

Il monito dei 5 Stelle

Gli studenti alla mostra

La nostra risposta

Mostra, questa sconosciuta

Niente pubblicità anche a Pompei e Boscoreale

Il commento di Osanna

Starita: 'Il palazzo sede museale permanente'

L'inaugurazione l'11 marzo

'Dopo la mostra, il museo in città'

La Regione sblocca il finanziamento

Mostra rimandata al 30 novembre

La dedica a Khaled al Assaad

Bocciato 'Le vie di Oplonti'

Approvato il finanziamento

Gli 'Ori di Oplonti'. Il commento di Irlando

La mostra degli 'Ori di Oplonti'