Ancora un decesso in casa famiglia, con altre due anziane che rischiano seriamente la vita.

Il bilancio della Casa famiglia di Corso Umberto I a Torre Annunziata continua a peggiorare ora dopo ora. Dopo il decesso della prima signora di 73 anni, avvenuto questo pomeriggio all'ospedale di Castellammare di Stabia, un altro decesso ha scosso la residenza.

Una donna di 97 anni è deceduta, ritrovata senza vita nel suo letto senza mostrare apparenti segni di criticità. A scoprire il nuovo decesso è stato il medico della cooperativa, andato lì per una visita e portare il personale sanitario in supporto nella gestione dell'emergenza. Sono stati gli operatori sanitari a ritrovare il corpo dell'anziana senza vita disteso sul letto. 

La settimana scorsa un altro decesso, avvenuto però prima del focolaio che ha messo a repentaglio la vita di 10 anziani. 

Ma c'è dell'altro. Altre due anziane sono state visitate e appaiono in condizioni critiche. Sul posto ci sono gli uomini della Polizia Municipale, agli ordini del tenente Antonio Virno che monitorano la situazione in costante contatto con gli operatori sanitari. La paura è che la situazione possa peggiorare repentinamente. 

le parole di ascione

Il dramma

Il nuovo ricovero

L'ordinanza

Il salvataggio

il focolaio