Palazzo a rischio crollo nel quartiere murattiano, ordinati immediati lavori di messa in sicurezza.

Con l’ordinanza 158/2019 il comune di Torre Annunziata dà seguito ai sopralluoghi effettuati il 30 giugno scorso da vigili del fuoco, polizia municipale e funzionari dell’ufficio tecnico comunale, ad uno stabile di via Mazzini, nel quartiere murattiano. “Accertato l’avvenuto distacco di intonaco esterno e copriferro del lato interno dei parapetti del lastrico solare – si legge nell’ordinanza -. Accertata altresì la presenza di diffuse lesioni sui parapetti medesimi, non potendosi escludere un ulteriore aggravamento del relativo stato di conservazione, in attesa dell'urgente verifica delle condizioni di sicurezza dei parapetti medesimi, è stato interdetto alle persone il lastrico solare”.

Per questi motivi è stato ordinato ai 13 proprietari del palazzo di dare immediatamente inizio dei lavori di messa in sicurezza e di eliminazione del pericolo, “al fine di salvaguardare l’incolumità dei residenti e dei cittadini”.

I lavori dovranno essere ultimati entro 30 giorni.