Irma Testa continua a battere avversari. Nemmeno la francese Estelle Mossely, seconda nella classifica del ranking mondiale della box, è riuscita a fermare l’atleta di Torre Annunziata.

La pugile oplontina a soli 18 anni, dopo aver vinto tutto il possibile nelle categorie giovanili, è riuscita in un’impresa straordinaria. Con questa vittoria, infatti, con si è qualificata alle semifinali del torneo preolimpico a Samsun dove affronterà la bulgara Svetlana Staneva.

"Irma ha dimostrato tutta la sua forza e classe battendo una delle sole quattro atletete che fino ad ora potevano batterla” ha affermato Biagio Zurlo, coach torrese di Irma Testa, che ha aggiunto: “Le basterà la vittoria al prossimo incontro, qualificandosi per la finale, per staccare il pass per le Olimpiadi di Rio".

 


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"