La spiaggia Salera invasa dai rifiuti. Pneumatici, resti di sedie e mobili, spazzatura di ogni tipo e materiali sospetti. Questo lo scenario raccapricciante che si distingue orami da anni nella zona del litorale di Torre Annunziata, nei pressi delle cisterne.

E’ da tempo che i vari comitati cittadini si battono per la rimozione dei rifiuti che invadono l’intera aria e che ha fatto di questo tratto di costa, une vera e propria discarica a cielo aperto, dannosa per l’ambiente e per i cittadini, visto il genere di rifiuti lasciati a marcire.

Solo a novembre l’Amministrazione aveva approvato il progetto per la rimozione e il conferimento presso gli impianti autorizzati, dei rifiuti presenti nell’area demaniale. Ma ad oggi nulla è cambiato, la Salera continua ad essere la meta preferita per sversamenti illeciti, che a loro volta continueranno ad avvelenare la costa oplontina.

 


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"

vai alle foto