E’ rimasto lì fino all’arrivo dei soccorritori.

La veglia di Charlie, uno splendido esemplare di labrador che ha deciso di restare accanto al suo padrone, è tra le immagini più tristi della morte di Gioacchino Mollo, lo stimato medico oculista di Torre Annunziata.

L’uomo, residente da tempo a Cava de’ Tirreni, stava portando a spasso Charlie in via Crispi quando un pino secolare che si trovava all'interno della villa comunale lo ha centrato in pieno, uccidendolo.

Charlie, rimasto miracolosamente illeso, è rimasto lì ad aspettare i volontari del canile di Cava. Grazie al suo microchip le forze dell’ordine hanno potuto identificare la vittima.

vai alle foto

I rilievi

La gaffe del Comune

l'omelia

Fissati i funerali

Il cordoglio di Ascione

Il cordoglio

La tragedia