Le memorie di Oplonti in scena alla villa di Poppea. Sabato 11 e 18 settembre sono in programma due visite teatralizzate presso gli scavi per riscoprire le bellezze di Torre Annunziata.

Con l'ausilio di app, smartphone e QR codes a cura di Showlab e accompagnati da un esperto Cicerone, i visitatori conosceranno la Villa e tutte le sue bellezze, lasciandosi sorprendere dalla presenza di attori, forse anche nascosti fra loro. Ma, come per ogni viaggio nel tempo che si rispetti, ci sarà bisogno di una macchina del tempo supportata dalle moderne tecnologie: un’applicazione che fungerà sia da mappa in questa immensa e labirintica Villa.

Sono previsti tre turni di visita alle ore 20.00 – 21.00 – 22.00, è necessario disporre di uno smartphone con connessione a internet e con un QR reader. Per partecipare agli eventi è necessario che tutti i partecipanti indossino scarpe comode e si presentino 20 minuti prima dell’inizio del turno di visita. Previsto l’accesso per i portatori di handicap e persone con ridotta mobilità. Possibilità di parcheggio presso l’Istituto Salesiano sito in via Margherita di Savoia 22.

Il costo è di 5 euro, ridotto della metà per under 30, over 65 e possessori di Campania Artecard, gratuito per under 18 e portatori di handicap.

I biglietti sono disponibili online, presso la biglietteria fisica di Oplontis (Torre Annunziata) e del Parco Archeologico di Pompei oppure presso la biglietteria in loco la sera dell’evento.

Sarà possibile partecipare agli eventi in programma solo se si è in possesso di una Certificazione verde Covid-19 (green pass) che attesti di aver fatto almeno una dose di vaccino oppure essere risultati negativi a un tampone molecolare o rapido nelle ultime 48 ore oppure di essere guariti da COVID-19.