Non smette mai di sorprendere il pediatra con il "vizio" del pallone. Pasquale Vitter, ex allenatore del Savoia, ha guidato a un’incredibile promozione in A2 le ragazze del Progetto Sarno Futsal (calcio a 5).

Un successo nato quasi per caso e che ha visto il tecnico di Torre Annunziata, coadiuvato dal suo assistente immancabile Ciro Caiazzo, artefice dell’ennesimo campionato vinto. “E’ già il terzo anno, che ho deciso di seguire questo gruppo. Mi ero interessato a loro già quando ero alla Sarnese, con loro che si allenavano nel campetto piccolo dello Squitieri. E’ un traguardo storico, perché mai la città di Sarno è arrivata in serie A. E pensare che siamo partiti dalla serie D”.

Un’esperienza nuova per Vitter, abituato al calcio a 11 degli uomini. “Sono due sport differenti, l’unico comune denominatore è la passione per questo sport. Guidare ragazze è assai diverso, ma il momento ci dice che il movimento femminile è in grande rilancio”.

Il trainer torrese rimarrà al Progetto Sarno, ma attende comunque una chiamata. “Mi piacerebbe trovare un progetto serio con cui rilanciarmi. Se non dovesse arrivare, però, continuerò a divertirmi assieme a queste ragazze davvero eccezionali”.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"