L’ex plesso scolastico di piazza Monsignor Orlando diventerà sede dell’Ufficio Territoriale dell’Agenzia dell’Entrate di Torre Annunziata.

L’amministrazione comunale, nel quadro delle operazioni strategiche per la valorizzazione del patrimonio immobiliare, ha identificato l’edificio di proprietà comunale quale cespite da concedere all’Agenzia del Territorio.

Soddisfatto il sindaco Vincenzo Ascione: “Il plesso verrà completamente ristrutturato, dopo anni in cui ha versato in uno stato di assoluto abbandono”.

L’assessore al patrimonio Emanuela Cirillo ha spiegato nel dettaglio la situazione: “La richiesta di disponibilità di immobili di proprietà comunale da destinare a nuova sede dell’Ufficio Territoriale di Castellammare di Stabia è pervenuta dalla Direzione Regionale nel marzo 2019. Durante un sopralluogo congiunto tra i rappresentanti del Comune ed i tecnici della Commissione per verificare l’idoneità degli immobili, sono state fornite tutte le informazioni necessarie in merito alla porzione di fabbricato da destinare a sede dell’Ufficio Territoriale, nonché l’identificazione delle superfici dell’immobile da concedere in locazione. In seguito, la Direzione Regionale dell’Agenzia delle Entrate ha comunicato l’esito favorevole della valutazione espressa dalla Commissione, che ha ritenuto idonea la proprietà comunale sotto il profilo tecnico-logistico”.

Ma c’è dell’altro: “Allo scopo di generare una valorizzazione dell’immobile nel medio e lungo termine – ha continuato l’assessore – sarà avviata una procedura di ‘project financing’ che consentirà la completa ristrutturazione dell’immobile. Verranno attivate tutte le procedure necessarie all’individuazione, progettazione ed esecuzione dell’intervento nell’ambito delle previsioni di bilancio 2020”.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"