Sanzionato un parcheggiatore abusivo e un ambulante a Torre Annunziata.

Operazione congiunta di controllo del territorio tra Polizia Municipale e Carabinieri della stazione oplontina. Le forze dell’Ordine hanno setacciato la zona del litorale oplontino per porre un freno agli abusivi che stazionano lungo la strada a ridotto del Santa Lucia.

I vigili urbani, coordinati dal neo comandante Antonio Virno e i carabinieri agli ordini di Egidio Valcaccia, hanno intercettato e bloccato un parcheggiatore abusivo e un ambulante della zona. “Cercheremo di farci carico del problema degli abusivi nonostante le carenze che abbiamo in organico”, ha riferito il comandante Virno.

Sul posto, nel corso dei controlli, è arrivato anche l’assessore Gecchi Langella. Sanzionate oltre 30 autovetture in sosta non autorizzata. Sono stati effettuati, inoltre, controlli a tutti gli esercizi commerciali della zona, compresi i venditori ambulanti.

Sul caso è intervenuto anche il sindaco Vincenzo Ascione facendo il punto della situazione degli episodi avvenuti negli ultimi giorni: “Dopo i gravi episodi criminali avvenuti in città – ha spiegato il primo cittadino - era fondamentale che lo Stato intervenisse con immediatezza per dare un importante segnale di presenza sul territorio. L’operazione avvenuta all’interno dei quartieri ‘Murattiano’ e ‘Carceri’ - è il segnale tangibile di come Magistratura e Forze dell’Ordine stiano lavorando senza sosta nell’interesse della comunità e per garantire la sicurezza ai cittadini”.

vai alle foto