Rapportarci col passato per riscoprire la nostra identità”. E’ stato questo il messaggio che il direttore del Palazzo Reale di Napoli Paolo Mascilli Migliorini ha voluto ribadire ai giovani di Torre Annunziata.

Per il secondo appuntamento del ciclo di incontri organizzato dal Liceo Artistico “Giorgio De Chirico”, l’architetto ha parlato alle decine di ragazzi presenti all’iniziativa, cercando di far capire ai ragazzi l’importanza della lettura e del confronto per comunicare con noi stessi e con il prossimo.

“Nel corso del tempo è cambiata l'idea della qualità – ha spiegato ai ragazzi -, le opere d’arte oggi sono a disposizione di tutti. Il Museo, le biblioteche e le scuole, sono presidi per la lotta all'analfabetismo”. Imparare a raccontare se stessi, con il confronto inteso come chiave per comunicare con gli altri.

Nel corso dell’evento hanno parlato anche la docente di storia dell’Arte Olimpia De Simone e il dirigente scolastico Felicio Izzo che ha posto l’accento sull’incremento degli ingressi nei musei anche grazie ai ticket gratuiti per i giovani.

 

(a cura di Domenico Salvatore)

l'appuntamento