Una giornata all’insegna dell’emozione per gli studenti dgli istituti superiori di Torre Annunziata. Dopo sei ore estenuanti si è appena conclusa la prima prova di italiano. Il Covid è ancora il protagonista degli esami di stato, ma stavolta su carta.

La maggior parte degli studenti ha scelto la tipologia C: il discorso del premio Nobel Parisi sulle conseguenze del Covid, i cambiamenti climatici e l’importanza della scienza. 
Martina e Adriana, studentesse della VC del liceo linguistico ‘Pitagora-Croce’, si ritengono soddisfatte della prova svolta. Hanno scelto di sviluppare il tema d’attualità sul Covid perché “la pandemia ha inevitabilmente cambiato il volto del mondo”. 

“Penso sia stata la traccia più importante che abbiano dato – spiega Adriana -, il Covid ha colpito tutta l’umanità e quindi sono contenta della scelta”. Gli studenti più coraggiosi hanno invece scelto la traccia più temuta: l’analisi de "La via ferrata" di Giovanni Pascoli. 

Tra i temerari il maturando Francesco Caraviello, rappresentante di istituto del Pitagora-Croce e appassionato del poeta sin da bambino: “Non avevamo mai studiato questa opera di Pascoli, quindi è stato sicuramente molto complesso, però alla fine ce l’abbiamo fatta ad analizzare il testo correttamente”. Anche gli studenti dell'istituto ‘Alighieri’ hanno optato per Giovanni Pascoli, scartando la traccia Covid.

A pochi metri dal Pitagora-Croce, gli studenti del liceo artistico ‘De Chirico” sono in festa. Con un sorriso stampato sulla faccia e ancora in balia dell’adrenalina si abbracciano soddisfatti nel cortile della scuola. Tanti i maturandi del liceo artistico che, così come i colleghi del liceo ‘Pitagora-Croce’, hanno sviluppato il tema di attualità sulla crisi pandemica. Giusy Guarino – studentessa di arti figurative del ‘De Chirico’ - ha invece optato per il tema dell’iper-connessione, sviluppando l’elaborato sui rischi del web.

I maturandi dei licei oplontini sono ad un passo dall’entrare nel mondo degli adulti. Tanti i sogni nel cassetto da realizzare: Francesco e Adriana ambiscono a diventare Magistrati, Giusy spera di esporre i suoi quadri in una galleria e Alessia sogna la divisa.

Domani un’altra prova scritta importante per gli studenti, ad un passo dal diploma.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"

vai alle foto

vai al video

La prima prova