Arriva a 24 anni tra i professionisti con grande merito. Michele Guida, laterale offensivo 24enne di Torre Annunziata, continua la sua scalata nel mondo del calcio. Dopo la gralde stagione con il Vastogirardi, in serie D, ha ricevuto la chiamata al piano di sopra da parte del Taranto. Grande entusiasmo per il folletto oplontini, che nell'ultimo campionato è letteralmente esploso andando a bersaglio per ben 20 volte.

"Non vedo l'ora di cominciare" ha affermato Guida, che dopo la grande gavetta tra Vico Equense, Monticelli, Gladiator e Gravina tra le altre, ora ha la sua grande occasione.

Molto legato alla sua città natale, è stato in passato omaggiato dagli ultras del Savoia. Tra loro tempo fa c'era lo zio Pasquale, scomparso assieme alla moglie Anna e ai figli Francesca e Salvatore, nel crollo di Rampa Nunziante del 7 luglio 2017.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"