Un mutuo da 254mila euro per la manutenzione straordinaria degli edifici comunali scolastici di Torre Annunziata. E’ stato approvato ieri il progetto esecutivo redatto dal geometra Carmine Salvatore, funzionario dell’ Ufficio Tecnico Comunale.

Un intervento, che tra vari oneri, raggiunge quasi i 300mila euro. Comincia quindi il restyling degli istituti da parte del comune, proprio nel giorno in cui gli alunni tornano ufficialmente tra i banchi di scuola.

“Le casse comunali sono in difficoltà e per ovviare a piccoli problemi abbiamo dovuto provvedere all’accensione di un Mutuo Cassa Depositi e prestiti- ha dichiarato l’assessore ai lavori pubblici Lugi Ammendola- Si tratta nel complesso di circa 20mila euro a plesso. Non abbiamo riscontrato criticità eccessive, ma solo dei piccoli problemi, visto che in qualche caso di parla di edifici costruiti nell’epoca del dopoguerra. L’istituto che ha bisogno di interventi più importanti è solo quello di via Isonzo, che va completamente ristrutturato. Comunque queste spese a breve saranno coperte dai fondi, che entro ottobre, arriveranno dalla Città Metropolitana”.