Nascondeva in casa una pistola pronta a sparare. Finisce in cella un diciannovenne dopo i controlli scattati nel suo appartamento a Torre Annunziata. 
Salvatore Iovene dovrà rispondere di detenzione illegale di armi e munizioni. I militari hanno fatto “visita” alla sua abitazione. Durante la perquisizione il rinvenimento.

Sequestrata una pistola semiautomatica Beretta calibro 6,35 sulla quale sono in corso accertamenti per verificare il suo eventuale utilizzo per fatti di sangue o altri delitti. L’arma era pronta all’uso: colpo in canna e caricatore con altri tre proiettili al suo interno.
L’arrestato è in carcere in attesa di giudizio.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"