Non sapendo come nasconderle, ha deciso di tenerle in bocca: è lì che i carabinieri hanno recuperato due dosi di cocaina. A occultarle in quel modo bizzarro e rischioso è stato il 18enne Aniello Ino, residente a Boscoreale ma bloccato a Torre Annunziata.

Il giovane è stato notato su via Veneto mentre vendeva droga, fermato per un controllo ha cercato di aggirare i sospetti mettendosi la cocaina in bocca, ma è stato comunque scoperto e arrestato. Nelle tasche del ragazzo c'erano invece 25 euro in contante. Il 18enne si trova ora ai domiciliari in attesa del rito direttissimo.