Nuova vita per la Prima Vera. La Commissione Straordinaria di Torre Annunziata ha appena pubblicato il decreto sindacale per la nomina del nuovo amministratore unico. L’incarico sarà ricoperto da Eugenio Piscino, che prenderà il posto che era stato lasciato vacante dal dimissionario Carmine Borrelli lo scorso 18 novembre.

Il nuovo amministratore unico ricoprirà l’incarico per la società partecipata del comune, incaricata della gestione dei rifiuti urbana, per i prossimi tre anni. Ii dirigente è stato ritenuto quello più idoneo che ha partecipato all'avviso pubblico diramato dall'Ente.

Eugenio Piscino non è un nome nuovo per le pubbliche amministrazioni. Tra gli ultimi incarichi, c’è quello in seno al comune di Pompei dove ha anche ricoperto per qualche tempo il ruolo di capo della municipale, nel momento di massimo contagio Covid in città.

In passato, il neo numero uno della Prima Vera è anche finito anche all’interno dell’inchiesta sui rimborsi illegittimi al comune di Gragnano. Nel procedimento fu indagata anche l’attuale parlamentare Annarita Patriarca. Su quest’ultima il tribunale dichiarò prescritto il reato. Mentre Piscino, che ricopriva il ruolo di ex capo dell’ufficio economato, fu prosciolto dall’accusa di peculato.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"