Ancora sgomberi al Quadrilatero delle Carceri.

Con l’ordinanza 36, l’amministrazione comunale di Torre Annunziata ha intimato lo sgombero ad horas di tre persone residenti in una palazzina di via Magnolia. La decisione è arrivata a seguito del sopralluogo effettuato dai funzionari dell’ufficio tecnico comunale. "I nuclei familiari vanno sgomberati per la minaccia del possibili crollo dei fabbricati frontisti", si legge nell’ordinanza firmata dal sindaco Vincenzo Ascione.

Nel documento si evince la necessità di intervenire d'urgenza al fine di evitare il verificarsi di ulteriori situazioni di pericolo per la salute pubblica. Per rimuovere tutti i pericoli è necessario far cessare immediatamente l’occupazione del fabbricato.

Per questo motivo è stato ordinato agli abitanti del palazzo lo sgombero immediato per poi procedere alla messa in sicurezza dell’immobile.