Palazzo a rischio crollo in pieno centro a Torre Annunziata, sgomberati 12 nuclei familiari e 2 negozi, oltre al comando dei vigili urbani.

E’ il quadro esatto della situazione di emergenza relativa al palazzo di Piazza Nicotera, sgomberato qualche giorno fa a causa di alcune infiltrazioni sospette. Dai rilievi più approfonditi di tecnici e funzionari del comune di Torre Annunziata è emerso “un importante quadro fessurativo in accentuazione nel vano scala che presenta lesioni da schiacciamento e scorrimento per la prospiciente via Frumento”.

Tutto è iniziato il 29 luglio scorso quando, fu sgomberato il comando della Polizia Municipale. A preoccupare l’amministratore sono state delle lesioni e spaccature. Al civico 5 della piazza ci sono 14 unità immobiliari, non tutte abitate. Le lesioni, ben visibili nel vano scala e nella porzione di muro che ricade in via Frumento preoccupano molto e rievocano nella comunità tragici ricordi.

E’ stato quindi intimato lo sgombero ad horas di tutto lo stabile in attesa che l’amministratore proceda ai lavori di riparazione e/o ristrutturazione per il ripristino di idonee condizioni di sicurezza previo il monitoraggio del quadro fessurativo.

la richiesta

Lo sgombero