Parte il  corso di Vela "Cambio Rotta" a Torre Annunziata. La Vela oltre ad essere uno sport completo, capace di trasformare ogni singola lezione in una giornata di divertimento, sia anche uno strumento educativo, formativo e riabilitativo per prevenire l’isolamento informatico e sociale che le giovani generazioni stanno sempre più vivendo per un uso scorretto della globalizzazione tecnologica sempre più dilagante. Essa richiede disciplina, lavoro di squadra, coordinazione, equilibrio, forza, resistenza e competizione in primis verso se stessi e poi verso gli altri.

La vela non solo è un’attività di svago e di divertimento, ma ha anche valenze educative in grado di prevenire e contrastare diverse forme di disagio e di devianza. Navigare è infatti un modo per imparare a stare insieme, per riscoprire valori importanti e fondamentali come la collaborazione, l’aiuto reciproco, la solidarietà, il senso di responsabilità verso gli altri, l’amore per la natura. Sulla barca a vela tutti hanno un ruolo e delle competenze e insieme cooperano per un obiettivo comune sotto la direzione del comandante. E’ contatto con la natura e la conseguente sensibilizzazione alla salvaguardia dell’ambiente e alla lotta all’inquinamento.

Il corso è parte integrante del progetto Best- Benessere Educazione Sport e Territorio" promosso dall’associazione salesiana Piccoli Passi Grandi Sogni Aps e finanziato dalla Regione Campania, con risorse statali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali in collaborazione con il Circolo Nautico Arcobaleno asd di Torre Annunziata.