Paura questa mattina nella Chiesa del Carmine a Torre Annunziata per la caduta di calcinacci. A dare l’allarme alcuni fedeli presenti in chiesa per pregare ed una signora addetta alle pulizie.

Sul posto è arrivato l'ingegnere Nunzio Ariano, dirigente dell'Ufficio tecnico del comune di Torre Annunziata, per verificare l’agibilità dell’edificio e mettere in sicurezza l’area. Assente, invece, il parroco, Don Pasquale Paduano, in visita ad un ammalato. Fortunatamente, non ci sono feriti, anche se la paura e la psicosi da crollo, specialmente in questi giorni particolari per la città oplontina, non fnano dormire sonni tranquilli a cittadini e fedeli. 

"A prima vista - ha dichiarato l'ingegnere Nunzio Ariano - sembrerebbero necessari interventi di spicconamento per arginare l'emergenza e mettere in sicurezza l'edificio, prima di studiare poi un programma di recupero e ristrutturazione. Ma è necessario effettuare indagini approfondite e da viù picino per poter stabilire con certezza l'entità dei danni che l'edificio riporta". 

Per le celebrazioni di questa sera, alcune zone della chiesa resteranno interdette ai fedeli per permettere il regolare svolgimento dei riti religiosi.

 

vai alle foto

vai al video