Sì è svolta lo scorso 22 luglio presso la sede del Pd di Torre Annunziata la prima giornata della scuola politica dei Giovani Democratici intitolata #officinademocratica. L’argomento è stato: “Regione e Città Metropolitana: la struttura, le funzioni e la riforma del Titolo V della Costituzione”. 

L’incontro è stato introdotto dal segretario dei Giovani Dem Salvatore Avvisato, il quale ha presentato il programma, le modalità di svolgimento e soprattutto le motivazioni e l’importanza di questa scuola politica. «Essa deve rispondere in termini di accessibilità (dando agli ultimi le stesse possibilità dei primi) - dichiara Avvisato - affinchè sia possibile la formazione di una nuova classa dirigente competente che abbia una propria coscienza politica e intellettuale, e intesa soprattutto come una specie di startup delle idee da proporre all’interno del partito facendo riscoprire la politica come arte nobile delle attività umane. Credo che al nostro paese - continua il giovane democratico - occorra un luogo di costruzione del pensiero, dedizione alla comunità ed etica valoriale, il tutto condito da senso civico e spirito di squadra».

Al termine di questa introduzione, il segretario GD ha lasciato la parola al Presidente regionale GD Gaetano Miranda, al Segretario cittadino PD Ciro Passeggia, al Sindaco di Torre Annunziata Giosuè Starita e al Consigliere comunale PD Vincenzo Ascione. La prima giornata si è poi conclusa con l’intervento del Presidente del gruppo regionale PD Mario Casillo.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"