Impianti di riscaldamento negli edifici scolastici di proprietà del comune di Torre Annunziata: in arrivo un incremento degli stanziamenti.

La giunta municipale ha approvato il progetto esecutivo redatto dall’Ufficio Tecnico Comunale, per un importo complessivo di 55mila euro.

“Il capitolo di spesa relativo agli interventi di manutenzione ed adeguamento degli impianti di riscaldamento negli edifici scolastici di proprietà comunale – ha spiegato l’assessore ai Lavori Pubblici, Luigi Ammendola – non ha capienza per i lavori in questione. Pertanto, considerando l’anno scolastico già iniziato e l’imminente arrivo della stagione invernale, per coprire tale importante spesa abbiamo dovuto far ricorso ad un incremento degli stanziamenti pari a 55 mila euro che saranno coperti attraverso una variazione relativa al bilancio 2019 con prelievo dal fondo di riserva”.

Altri lavori interesseranno anche l’Istituto Comprensivo Parini – Rovigliano di via Isonzo: i fondi (si tratta anche qui di circa 55mila euro, ndr) verranno prelevati dal residuo della Cassa Depositi e Prestiti. L’edificio scolastico in questione è attualmente inagibile a causa di forti infiltrazioni dai solai che hanno impedito il regolare svolgimento delle attività didattiche, con il conseguente trasferimento della platea scolastica e del personale docente e non presso altre sedi.

“Durante l’esecuzione dei lavori – ha continuato l’assessore Ammendola – sono state riscontrate ulteriori criticità, in particolare in prossimità dell’ingresso principale e della palestra annessa all’edificio. Si sono verificati, infatti, problemi come il distacco di intonaco dai solai, lo scrostamento della pittura delle mura e il deterioramento della recinzione perimetrale in ferro dell’intero edificio. Pertanto, occorre spicconare e rifare l’intonaco e pitturare gli ambienti, nonché rimuovere e sostituire l’attuale recinzione”.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"