Più volte segnalato come a rischio cedimento: per circa 10 giorni il ponte di via Andolfi è rimasto chiuso per lavori.

La strada, situata al confine tra Torre Annunziata e Pompei, collega via Plinio con via Settetermini e il centro commerciale Oplonti Maximall. Segnalata numerose volte come ponte a rischio crollo, tanti sono stati gli interventi negli ultimi due anni per scongiurare il pericolo di collasso.

I lavori, però, hanno generando alcuni problemi di viabilità in quanto la strada veniva abitualmente percorsa dai cittadini, specie residenti, che volevano evitare il traffico di Torre Annunziata e di Pompei per andare in direzione Boscoreale e viceversa.

Da questa mattina il ponte è stato riaperto.