E’ stata presentata oggi , nella sede della Santissima Trinità, una prima bozza dello statuto della consulta su commercio, artigianato e turismo.

LA PRESENTAZIONE.  “La bozza della consulta sarà presentata prossimamente alle sedi comunali – ha dichiarato don Ciro Cozzolino, referente del presidio Libera- Negli incontri precedenti ci siamo confrontati e siamo convenuti che questo dovrà essere un riferimento di contatto importante per la città. E’ un percorso che va condiviso, non solo dai commercianti ma anche dalle varie forze, perché si sta creando uno spazio per poter parlare. Torre Annunziata è articolata e complessa, per cui bisogna evitare di strumentalizzare ogni episodio. Serve perseveranza perché ci stiamo avviando in un circuito virtuoso per migliorare il nostro territorio”.

Presenti per l’occasione le forze dell’ordine e i commercianti della zona, con il neo presidente della Confcommercio Giuseppe Manto. Hanno assistito anche il vicesindaco Gaetano Veltro, l'assessore al bilancio Emanuela Cirillo,  l'assessore alle politiche giovanili Martina Nastri e Maria Grazia Sannino, presidente della Commissione Cultura.

L’INTERVENTO. Nel corso dell’assemblea è intervenuto anche Pasquale Del Prete, presidente dell’associazione Antiracket di Ercolano. “Sono stato invitato da don Ciro e sono felice di portare la mia esperienza in questo presidio, perché credo che il modello della nostra città sia un esempio da seguire”.

IL PROSSIMO INCONTRO. La revisione definitiva dello statuto della consulta verrà presentato il prossimo 9 aprile, data della prossima assemblea di Libera.