Ai salesiani di Torre Annunziata, sabato 19 novembre si è svolto l’evento di presentazione della squadra di calcio “Equilibrium Rainbow”, progetto finanziato da Sport e Salute , volto a favorire l’inclusione attraverso lo sport. Durante l’evento di presentazione, al quale hanno partecipato tutti i beneficiari delle attività sportive del progetto, sono stati consegnati dall’arbitro internazionale Marco Guida dei kit compresi di completino da gioco e zaini, finanziati dal progetto e realizzati da Zeus Sport.

Il progetto ha visto come capofila l’ASD Equilibrium dance-studio che ha organizzato corsi di attività sportiva gratuita, in collaborazione con ASD Pochos NapoliASD Azzurri, l’Associazione Pride Vesuvio Rainbow e l’Associazione Piccolo Passi e grandi sogni APS con i Salesiani di Torre Annunzaita.

Il progetto ha consentivo a tante mamme di ritrovarsi in una sala di danza, qualcuna per la prima volta recuperando un sogno perso, e per altre ha fatto in modo di ritornare a emozionarsi seguendo la propria passione dopo anni di distacco da questa disciplina. Attraverso la realizzazione del progetto è nato un corso di padel cha ha formato un gruppo di nuovi amici, uniti dalla passione per lo sport. Grazie al progetto è nata una nuova squadra, i REAL SALES, un gruppo di ragazzini ai quali gli è stata data la possibilità di portare avanti gli allenamenti di calcio, arrivando alla vittoria al loro primo torneo.

Cuore e anima del progetto, Danilo Beniamino Di Leo ha instancabilmente organizzato tutto nei minimi dettagli, con il supporto dell’associazione Pride Vesuvio Rainbow, focalizzando l’attenzione sulle discriminazioni che la comunità LGBT+ può incontrare nel mondo dello sport e per questo nei giorni scorsi si è tenuto un Focus Group sul Sport e persone transgender, oltre a un piccolo corso di Team Manager sulle buone pratiche nell’accoglienza delle persone LGBT+. Un grazie speciale a Chiara Leveque che, facendosi da capofila con ASD Equilibrium – Dance Studio, ha organizzato corsi gratuiti per signore nelle sale della scuola di danza, a Giorgio Sorrentino, capitano dei Pochos Napoli, il mister dei REAL SALES che è entrato nei cuori dei ragazzini della squadra, grazie a Stefano Cirillo che con Centro Sportivo Parco Carolina ha accolto i ragazzi del padel, coordinati da Marco Ilardi, come degli amici, ed ovviamente un ringraziamento speciale a Don Vito e a Rino Balzano che con l’associazione Piccoli Passi Grandi Sogni e con i Salesiani  hanno coinvolto nel progetto questi piccoli eccezionali calciatori. Infine un grazie particolare va ad Antonello Sannino che da dietro le quinte è diventato fulcro determinante di questa bella avventura. La sfida è ora quella di riuscire a buttare il cuore oltre l’ostacolo e cercare in tutti i modi di continuare quanto di buono costruito da questo progetto anche quando il progetto, per fine anno, sarà concluso.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"