“I disagi erano conosciuti, ma stiamo lavorando per risolverli”. Non si è lasciata attendere la reazione da parte di Luigi Ammendola, assessore ai lavori pubblici e da ieri anche vicesindaco di Torre Annunziata, sul caso riscaldamenti nelle scuole.

Oggi Antonella D’Urzo, preside dell’Istituto Comprensivo Leopardi in via Cavour, ha espresso la propria disapprovazione per la mancata accensione delle caldaie, che sarebbe dovuta avvenire lo scorso 1 dicembre.

Dopo la pubblicazione del nostro articolo, tante sono state le mamme degli alunni di altri istituti che hanno denunciato la stessa probelmatica.

Ammendola ha così dichiarato. “Se lavoriamo con questo ritmo, credo che tutte le scuole di Torre Annunziata saranno riscaldate entro la fine della settimana. Inoltre annuncio che verrà svolto anche un controllo di manutenzione in ogni istituto”.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"

Il caso