“L’acqua alla fontanina non c’è ancora per la mancata comunicazione dell’ufficio tecnico alla Gori”. Risposta secca della civica ‘Insieme per Torre’ che 2 mesi fa si è impegnata, insieme con alcuni comitati di quartiere, a recuperare la storica fontanina del Vallone. Ad oggi, però, la fontanina è ancora a secco e la vasca sottostante si sta riempiendo di rifiuti.

“Dietro nostre pressioni – affermano dal movimento civico – il sindaco ha provveduto ad inviare alla Gori la richiesta di allacciamento alla conduttura idrica. La spesa, stando a quanto concordammo con Starita, sarà a carico dell’amministrazione dato che il comitato di quartiere si impegnò a recuperare un bene pubblico”.

In ogni caso, precisano “ancora una volta il ritardo non è dovuto ai cittadini ma alla burocrazia”.

Stando alle parole dei referenti di ‘Insieme per Torre’, “questi problemi erano noti a diversi assessori che, nel corso di questo tempo, hanno sempre ribadito che avrebbero risolto a breve la faccenda, ma a quanto pare non stanno facendo altro che rimandare come fanno con i diversi problemi che affliggono la città. Pensiamo – continuano – ai tombini ancora otturati, nonostante l’affidamento della gara, e alle buche in strada, sebbene avevano assicurato interventi rapidi ed efficaci”.

Ancora senz'acqua la fontana del Vallone

Inaugurata fontanina Vallone