Raccolta olii esausti a Torre Annunziata: appalto affidato a una ditta di Bressanone.

Con la determina dirigenziale 204 del 2019 e dopo l’avviso pubblicato sull’albo pretorio del comune oplontino, è stato ufficializzato il nome della ditta che per i prossimi cinque anni si occuperà del servizio di raccolta degli olii esausti di origine domestica. Si tratta della ditta Eco Energia, con sede legale a Bressanone, in provincia di Bolzano.

Al comune di Torre annunziata verrà corrisposto l’importo di 1500 euro annui, per un totale di 7500 euro. Il servizio consiste nell’allestimento, sul territorio di Torre Annunziata, di postazioni per il conferimento di oli e grassi commestibili esausti provenienti dalle utenze domestiche. I punti di raccolta verranno, in seguito, individuati dal Comune.