Restano in carcere i baby killer di Francesco Immobile. Il Tribunale del Riesame ha rigettato il ricorso presentato dai legali di Pietro Pallonetto e Alfredo Longobardi. Entrambi sono stati arrestati, assieme a Ciro Coppola, lo scorso 30 novembre per l’omicidio dell’esponente del clan Gallo all’esterno della chiesa di Sant’Alfonso lo scorso 12 settembre a Torre Annunziata.

Pallonetto, difeso dall’avvocato Mauro Porcelli, e Longobardi, dai legali Antonio Iorio e Sergio Cola, sono accusati di aver partecipato assieme Ciro Coppola all’agguato per conto del clan Gionta. All’agguato ha partecipato anche un’altra persona ancora non rintracciata dagli inquirenti.

Nei prossimi giorni verrà anche discussa la posizione di Coppola, difeso dall’avvocato Antonio Iorio.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"