Dopo quasi 3 mesi è stata rimossa la veranda abusiva costruita su via Porto, in fondo alle scale di ‘Discesa Equipaggi’. Il caso, a fine giugno, fece molto scalpore perché, proprio sulla rampa di Torre Annunziata, era stata posta, in maniera abusiva, anche una piscina, utilizzata per l’intera estate. Manco a dirlo che anche la piccola piscina è scomparsa, probabilmente più per la coincidenza con l’inizio della scuola che altro.

Se per la veranda è un ripristino della legalità, nonostante il marciapiede pubblico sia ancora occupato da sedie e cane domestico della famiglia, quella del ‘solarium estivo’ porterà con se ancora strascichi. Quello spazio, infatti, era stato fittato e pagato dal titolare di ‘Bar Ghezzi’ che avrebbe voluto utilizzarlo come saletta esterna della sua attività.

Estate quasi finita ed esperienza sfumata, in danno di chi crede ancora di poter cambiare le sorti della città.

vai alle foto

Operazione dei Vigili su Discesa Equipaggi

Una piscina su rampa equipaggi

Flash mob 'Assettammece in terrazza'

Rampa Equipaggi - la riflessione del direttore

La storia

L'iniziativa