Riparte il sogno olimpico di Irma Testa. Dal prossimo 4 giugno comincerà il Torneo Europeo di Qualificazione per Tokyo 2020. L’evento era stato sospeso a marzo di  un anno fa a causa dell’avvento della pandemia.

La boxeur di Torre Annunziata ambisce a tornare nella competizione a cinque cerchi per dimenticare in via definitiva l’amarezza di Rio nel 2016. Il torneo si svolgerà presso il Grand Dôme di Villebon-sur-Yvette in Francia a partire dal prossimo venerdì.

Prima dello stop Irma Testa aveva battuto ai 16esimi di finale la svizzera Sonia Brugger. Stavolta di fronte ci sarà la russa Vorontseva, sconfitta dalla stessa atleta delle Fiamme Oro nelle semifinali dell’Europeo (poi vinto) due anni fa. In palio ci sono sei pass per la categoria 57 kg.

Il prodotto della Boxe Vesuviana ha già dimostrato di essere in ottima forma in questo inizio di 2021 e vuole ora raggiungere il traguardo più importante.