Questa mattina, i volontari della Onlus Plastic Free e del Comitato di Quartiere Campo Cesaro, hanno ripulito il lido Mappatella. All’iniziativa ha aderito anche la nota catena di ristoranti McDonald’s, che ha inviato sul posto i giovani dipendenti dell’area vesuviana per raccogliere i rifiuti e ripulire il litorale.

Tra gli organizzatori dell’evento Giovanni Tarantino, referente di Torre Annunziata della Onlus Plastic Free. Il suo appello ai cittadini: “Noi dobbiamo iniziare a rispettare il bene comune. Organizziamo iniziative anche nelle scuole, dappertutto, per sensibilizzare le persone, soprattutto i giovani, sull’importanza di tutelare l’ambiente”.

Tra i promotori anche Francesco Nella, presidente del Comitato di Quartiere Campo Cesaro, che ha esortato i cittadini ad avere un comportamento più civile. Le sue parole alla cittadinanza: “Sappiate che da oggi, quattordici maggio, al lido Mappatella, troverete i contenitori, non lasciate la spazzatura in spiaggia, è pericolosa sia per le persone che per gli animali”.
Per la riuscita dell’evento è stata fondamentale la partecipazione dei giovani dipendenti di McDonald’s. Quindici ragazzi volenterosi e amanti dell’ambiente che hanno lavorato per ore per restituire alla città un litorale pulito e fruibile.

Tra loro il giovane lavoratore Ciro Ruotolo: “Oggi partecipiamo a questa iniziativa Plastic Free per contribuire alla pulizia della spiaggia – ha aggiunto - La plastica è pericolosa, inquina il nostro mare e oggi ci siamo riuniti insieme alle associazioni per dare il nostro contributo”. 

McDonald’s ha anche donato quattro bidoni per la raccolta dell’immondizia che, in base agli accordi con il comune di Torre Annunziata, saranno regolarmente svuotati due volte la settimana. 

L’intervento a Torre Annunziata della Onlus Plastic Free è servito a ridare una dignità al lido Mappatella, adesso toccherà ai cittadini averne cura. 

L’impegno della Onlus per la salvaguardia dell’ambiente continua. Prossimo appuntamento fissato il 2 giugno, presso Il Villaggio del Fanciullo, alla foce del fiume Sarno.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"

vai alle foto

vai al video