Dieci granate di artiglieria ritrovate su una spiaggia di Torre Annunziata. Sono stati gli uomini della polizia di Stato ad accorgersi di quegli ordigni arrivati dal passato, ma ancora pericolosi in un tratto di litorale torrese invaso dai rifiuti. Gli agenti si sono avvalsi della collaborazione dell'esercito, a prendere in carico le bombe a mano gli artificieri. Realizzate le condizioni di sicurezza, saranno fatte brillare probabilmente la settimana prossima. Tra le ipotesi quella più verosimile è che le abbia portate il mare sulla spiaggia della Salera, retaggio di guerra che avrebbe potuto ancora costituire un rischio per chi frequenta quel tratto di costa.