Rogo nei pressi delle cisterne al porto di Torre Annunziata. Una vampata, poi la colonna di fumo denso nero a circondare l’area situata all’ingresso del lungomare Oplonti, nei pressi dell’area portuale oplontina.

L’incendio che si sta sviluppando ha già interessato la parte retrostante dell’ex ferrovia: immediatamente sul posto è giunta la Guardia Costiera che ha messo in sicurezza le zone limitrofe all’incendio e interdetto il traffico veicolare sulla zona interessata, in attesa che i vigili del fuoco arrivino e riescano a domare l’incendio.

Sono numerosi i cumuli di rifiuti presenti in zona e non è escluso che qualcuno abbia appiccato volontariamente l’incendio per bruciare il materiale di risulta che da giorni giace lungo il ciglio della strada ed oltre i muretti che delimitano la carreggiata. Nel frattempo però l’aria è irrespirabile ed il vento abbastanza forte che soffia dal mare spinge i fumi verso le case circostanti.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"

vai alle foto