Non si placano le polemiche in seno al Pd dopo l’ultimo consiglio comunale a Torre Annunziata. La decisione di Germaine Popolo, che si è astenuta dal voto per l’approvazione del bilancio consuntivo è stata approvata dal segretario cittadino Francesco Savarese, ma non da quello provinciale Marco Sarracino.

Quest’ultimo ha così espresso il suo punto di vista. “IL PD metropolitano ha sostenuto il lavoro delle Amministrazioni comunali di centrosinistra chiamate a fronteggiare una difficile situazione sanitaria e sociale in questi mesi.

Per questo ritengo sia stato   un atto ingeneroso, in una realtà complessa come quella di Torre Annunziata, in un passaggio consiliare importante come il voto sul rendiconto di bilancio, avere una posizione di distinzione rispetto al Sindaco e alla maggioranza del gruppo consiliare.

In questi giorni dobbiamo essere tutti impegnati per superare l'emergenza sanitaria, assicurare l'avvio e lo svolgimento dell'anno scolastico, rispondere alla crisi sociale nel solco dell'ispirazione di fondo portata avanti del Presidente De Luca e, contestualmente, per ottenere il miglior risultato possibile alla lista del PD in occasione del voto regionale del 20 e 21 Settembre”.

La replica