Riscaldamenti fuori uso e alunni al gelo. Il problema dei termosifoni nelle scuole di Torre Annunziata è storia nota. Da tempo sia i dirigenti scolastici, che le famiglie dei ragazzi si stanno lamentando con il Comune per le condizioni in cui versano i vari istituti del territorio.

Le scuole elementari e medie, che sono sotto tutela dell’Ente, sono al gelo. Molto spesso gli alunni hanno dovuto anche fare lezione con i giubbotti. Non proprio un bel vedere, vista anche l’attuale situazione sanitaria a causa del Covid. Più volte ci sono stati i solleciti da parte dei dirigenti scolastici.

Così con una determina dirigenziale l’Ente ha affidato a una ditta di Roma i lavori che andranno avanti fino al 31 gennaio di quest’anno. L’importo complessivo è di circa 10mila euro. A causa dell’ingente danno, gli impianti di riscaldamenti, ormai vetusti, saranno aggiustati con materiale di ricambio.

Un intervento comunque tardivo da parte del Comune, che ha aspettato il periodo prenatalizio, con le temperature in picchata.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"