E’ stato denunciato, questa mattina, il 35enne originario di Castellammare di Stabia, già noto alle forze dell’ordine  per detenzione di stupefacente a fini di spaccio. I carabinieri della compagnia oplontina, perquisendo la sua abitazione, hanno ritrovato e sequestrato 2 dosi di cocaina, contanti per 640 euro, un bilancino e materiale per il confezionamento della droga.

A Pompei sono stati denunciati in stato di libertà per furto aggravato in concorso un 48enne di Torre Annunziata e una 48enne di Torre del Greco: nel supermercato del centro commerciale sono stati sorpresi a rubare alcolici per un valore di 100 euro circa. Nello stesso centro commerciale è stato preso in flagranza un 44enne di Miano mentre rubava videogames e cd per un valore di circa 500 euro.

 A San Giuseppe Vesuviano le forze dell’ordine hanno scoperto l’autore del furto di cellulare consumato il 5 agosto scorso nei locali della “caritas” ai danni di una volontaria. Un 35enne di Striano aveva approfittato di un momento di distrazione mentre la donna somministrava i pasti. Nelle zone frequentate per la movida serale, infine, sono state scoperte 3 persone in possesso di modiche quantità di marijuana e hashish.

Ad Ottaviano un 36enne ed un 16enne sono stati sorpresi dai carabinieri in un furto all’interno del terreno privato in via Ferrovia dello Stato. Il valore commerciale della refurtiva (60 kg di nocciole) si stima in circa 200 euro.