Rompeva il sistema anti taccheggio dai prodotti che intendeva rubare e li portava fuori dal centro commerciale. Ma è stato sorpreso con un trapano nascosto nei pantaloni.

Denunciato un 60enne di San Giorgio a Cremano, ritenuto responsabile del reato di tentato furto. L’episodio è avvenuto al centro commerciale Maximall Oplonti. L’uomo si è introdotto all’interno dello store di Leroy Merlin e ha iniziato nel suo intento. E’ stato scoperto dagli uomini della sicurezza mentre usciva con un trapano nascosto nei pantaloni.

E’ stato così scoperto e denunciato ai carabinieri.