Si sono finti uomini delle forze dell’ordine, l’hanno identificato e gli hanno sparato.

Mario Dentice, pregiudicato legato al clan camorristico dei Gallo, è stato ferito nella tarda serata di mercoledì 22 luglio.

Almeno due i killer che l’hanno avvicinato, si sono accertati che fosse la persona giusta, prima di sparare diversi colpi di pistola, uno dei quali andato a segno, agli arti inferiori. Immediata la fuga dei sicari, che per il momento hanno fatto perdere le proprie tracce.

Dentice è stato portato poi al Pronto Soccorso dell’ospedale Maresca di Torre del Greco. I sanitari hanno giudicato non gravi le sue ferite.