Irma Testa vola alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Torre Annunziata vive un pomeriggio di grandi emozioni grazie alla pugile delle Fiamme Oro cresciuta nella Boxe Vesuviana dei maestri Lucio e Biagio Zurlo.

Questo pomeriggio al preolimpico di Parigi la boxeur oplontina ha sconfitto la croata Cacic nel decisivo quarto di finale della categoria 57 kg.

Con questa vittoria Irma Testa parteciperà alla competizione a cinque cerchi, per provare a dimenticare la delusione di Rio de Janeiro nel 2016.

Soddisfazione e emozione per la campionessa di Torre Annunziata. Dalla Provolera a Tokyo. Il sogno per Irma continua…