Sostegno alimentare per cittadini in difficoltà. A Torre Annunziata il sindaco Vincenzo Ascione e l’assessore alle politiche sociali Martina Nastri hanno inviato una nota indirizzata ai sacerdoti delle parrocchie della città.

“Al fine di sostenere, in questo periodo di particolare emergenza dovuto alla diffusione del Covid-19, famiglie e cittadini indigenti che non rientrano nella graduatoria dei beneficiari per la distribuzione dei pacchi alimentari – si legge nella nota –, i parroci che sono a conoscenza di famiglie e cittadini che si trovano in condizioni di disagio economico, possono comunicarlo all’Ufficio di Segretariato Sociale del comune di Torre Annunziata al numero 0815358605 (dal lunedì al venerdì, dalle ore 10 alle ore 13), oppure inviando una mail all’indirizzo di posta elettronica [email protected], avente ad oggetto “Emergenza Covid-19: richiesta sostegno alimentare per famiglie e cittadini indigenti”.

In questo modo il comune metterà a disposizione aiuti anche i non aventi diritto ad accedere al sostegno alimentare, fino all’esaurimento dei pacchi alimentari.