Vagava spaesato, in pigiama e ciabatte sotto la pioggia battente. Poi è stato salvato dal provvidenziale arrivo della Squadra Volante. Storia a lieto fine a Torre Annunziata, in questo freddo e piovoso lunedì di novembre.

Il fatto è avvenuto questa mattina poco dopo le 7. Gli agenti del commissariato torrese sono stati avvertiti da una telefonata giunta al 113 di una persona che vagava in pigiama sotto la pioggia nei pressi del centro commerciale “Il Silos”.

La pattuglia è giunta sul posto e si è avvicinata all’anziano che era in stato confusionale. Per fortuna, malgrado fosse disorientato e smarrito, non è stato investito dalle vetture che erano di passaggio in via Vittorio Veneto, in un momento piuttosto concitato per il traffico a causa della presenza di scuole e uffici nella zona.

L’anziano che indossava pigiama e ciabatte sotto una pioggia battente non ha saputo dire all’inizio le proprie generalità. Poi dopo essersi accorto di trovarsi dinanzi ad agenti di polizia si è commosso e li ha abbracciati.

Successivamente, per portarlo al riparo dalle intemperie, è stato trasferito in un bar e solo dopo faticosi accertamenti si è riuscita rintracciare la moglie. Quest’ultima è poi giunta sul posto per riportare il povero marito a casa.

L’83enne prima di fare ritorno nella sua abitazione ha ancora ringraziato i suoi angeli custodi, che gli hanno praticamente salvato la vita, chiedendo loro di scattare una foto assieme.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"