Torre Annunziata. Si torna a sparare in centro. Una raffica di proiettili è stata esplosa da ignoti contro l'ingresso dell'abitazione di un pregiudicato per droga in Corso Vittorio Emanuele. Il grave episodio, forse dal carattere intimidatorio e che non ha provocato feriti, è avvenuto a due settimane di distanza dall'ultimo omicidio di via Roma. Una raffica di proiettili uccise il 32enne Alberto Benvenuto Musto. Sulla "stesa" odierna indagano gli agenti del commissariato di polizia di Torre Annunziata. Le forze dell'ordine, guidate dal dirigente Vincenzo Gioia, non escluderebbro alcuna pista. Foto repertorio