Bottiglie di vetro, cartacce e rifiuti di ogni genere hanno invaso le spiagge libere di Torre Annunziata dopo i falò della notte di San Lorenzo.

A denunciarlo i cittadini, stanchi dei continui disagi e preoccupati anche in vista dell'imminente festività di ferragosto, dove potrebbero verificarsi altri episodi del genere.

"Chiedo al sindaco di chiudere immediatamente l'ingresso la sera alla spiaggia", scrive Salvatore, che denuncia il fatto nei gruppi Facebook dedicati alle segnalazioni della città. "Era un continuo via vai di ragazzi - aggiunge Anna -. Tutti a fare falò tra cibo e bibite e nessuno ad impedirlo: che inciviltà". Dello stesso parere anche Maria Teresa: "Ieri per poco non mettevo piede su una bottiglia insabbiata, non oso immaginare se fosse accaduto ad un bambino".

vai alle foto